capelli al gelo

Capelli al gelo e acqua – come curarli?

Con l’arrivo dell’inverno, dell’acqua e del gelo, mantenere i capelli morbidi, sani e lucenti non sembra facile ed in realtà non lo è realmente, ma per fortuna non è impossibile e con l’aiuto di alcuni accorgimenti, arriverete alla stagione primaverile senza alcun problema.

Ma quali sono realmente i fattori che mettono a rischio la struttura dei nostri capelli?

Io da ottima incompetente pensavo che il problema principale fossero gli agenti atmosferici esterni, come il vento gelido, la pioggia, la neve (magari!) senza calcolare che invece, è proprio il riscaldamento uno dei più grandi problemi.

Gli sbalzi di temperatura hanno un effetto essiccante che può irritare effettivamente pelle, cuoio capelluto e quindi capello.

Come si può combattere tutto questo?

Vorrei a questo punto aprire e chiudere una parentesi: (parlando con Maria, mi ha spiegato che lavare i capelli troppo spesso è sbagliato. Lavandoli frequentemente infatti si ottiene l’effetto opposto a quello desiderato, si sporcheranno prima. Non ricordo la spiegazione tecnica, dovete accontentarvi) Tutto questo per dire che sarebbe meglio lavarsi i capelli non troppo spesso nel periodo invernale, dato che si suda meno, cosicché le lunghezze non si secchino troppo.

Oltre a questo dobbiamo ricordarci di lavare i capelli con acqua tiepida e magari con uno shampoo nutriente, che Valerio, Maria e Francesca potranno consigliarvi direttamente al L’Angolo del Taglio.

Detto questo, So benissimo per esperienza personale che un altro grande problema della stagione invernale è proprio quello di gestire il Crespo, ma per fortuna esistono prodotti anti-crespo e soprattutto….. avete mai provato la contro permanente?

E’ uno dei tanti servizi che potete trovare da L’ Angolo del Taglio. Io l’ho personalmente provato e sono davvero davvero davvero entusiasta.

Vi piacerebbe saperne di più?

SERENA PAPINI – blogger


Lascia un commento

Your email address will not be published.Required fields are marked *