capelli fini

Addio capelli fini!

Capelli fini – Da donna posso assolutamente confermare che noi donne non siamo mai contente e quando si tratta di capelli soprattutto…una tragedia!

Se hai i capelli mossi, li vorresti lisci. Se i tuoi capelli sono lisci, li desideri mossi. Se sono tantissimi e quindi ingombranti, ne vorresti meno e viceversa. Se sono “pochi” e fini vorresti una chioma più folta e così posso continuare in eterno.

Oggi però vorrei focalizzarmi su come dare volume ai capelli fini, in modo tale da risolvere questo problema per alcune di voi.

Una chioma priva di volume è spesso il risultato capelli fini e con poco spessore.

Si confonde molto frequentemente il fattore caduta o rottura del capello, con il volume e la densità di quest’ultimo. L’importante è solo comprendere la causa per poter risolvere nella maniera migliore.

Arriviamo al dunque…

Addio capelli fini!

Quando si parla di densità non si può pensare solo al numero di capelli, ma anche alla loro consistenza. Purtroppo questo fattore determina situazioni psicologiche complicate e poco piacevoli, ad esempio la “perdita di femminilità” o “insicurezza”.

Qual è la causa?

Sicuramente quella più frequente è la genetica, ma anche le abitudini di vita, proprio perché il cuoio capelluto è esposto a fenomeni esterni tra cui i raggi uv, diete esagerate e poco sane, l’inquinamento.

C’è anche da considerare l’età, perché con il passare del tempo il capello perde la sua consistenza, facendo perdere oltretutto la luminosità.

Cosa fare?

Parlando con Valerio Turini (L’Angolo del taglio, Borgo a Buggiano), mi ha spiegato che ci sono prima di tutto dei prodotti da utilizzare.

VOLUMETRY: Shampoo che dona volume e morbidezza ai capelli fini. La sua formula arricchita da Intra-Cylane deterge i capelli volumizzando le fibre dei capelli.

capelli fini

INFORCER: Shampoo più specifico perché se utilizzato costantemente da spessore alla fibra capillare . Oltre a questo la gamma offerta anche una maschera ed un trattamento da fare in salone ( POWER MIX)…per ottenere risultati ancora migliori.

Oltre a questi poi ci sono i famosi “trucchi del mestiere”. Si tratta sostanzialmente di piccoli accorgimenti per fare sembrare i capelli più forti.

COLORAZIONE: utilizzare toni più chiari per mettere in evidenza la massa capillare e giocare con contrasti più scuri per dare volume.

TAGLIO: corto, decisamente corto! meglio se non supera le spalle, leggermente scalati o pari, l’importante è non sfilarli. Sconsigliamo la frangia, ma se proprio deve esserci, meglio che sia lunga e piena, meglio ancora però sarebbe optare per un ciuffo laterale, lungo,

Un altro “trucco” è quello di non rendere mai la piega o l’acconciatura perfetta e liscia. Il mosso ad esempio da volume ed è assolutamente da sfruttare , lo stesso vale per le acconciature spettinate.

ACCESSORI: ci sono alcuni accessori che aiutano a ridurre l’effetto indesiderato. Quindi fermagli, bandane, foulard, fasce.

L’importante è non perdere mai l’amore per noi stesse, perché poi la parte più bella è quella che abbiamo dentro.

SERENA PAPINI – blogger


Lascia un commento

Your email address will not be published.Required fields are marked *